Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

NUOVA PROCEDURA PER IL RILASCIO DEI VISTI SCHENGEN

Si informa l’utenza che dal 14 marzo 2013 sara’ attiva per la Costa d’Avorio, il Burkina Faso, la Liberia, la Sierra Leone e il Niger  la nuova procedura per il rilascio dei visti Schengen (VIS).

Il richiedente che introduce la domanda di visto per la prima volta è tenuto a presentarsi di persona. In tale occasione sono rilevati i suoi identificatori biometrici: una fotografia e le impronte delle dieci dita, rilevate digitalmente. Per le domande di visto presentate nei successivi 5 anni, le sue impronte digitali potranno invece essere copiate nella nuova domanda a meno che esista un ragionevole dubbio sull’identità del richiedente.
Le Autorità competenti in materia di controlli ai valichi di frontiera esterni hanno accesso al Vis per verificare l’identità del titolare del visto e l’autenticità del visto stesso.

Maggiori informazioni reperibili sul sito del Ministero Affari Esteri e della Commissione Europea